Si conclude oggi la tre giorni di “Polpette in festival” il comfortfood per eccellenza ospitata dal Comune di San Gregorio di Catania in piazza Immacolata.

Tantissime le ricette messe in campo dagli otto chef che con le proprie brigate hanno deliziato i palati di quanti hanno voluto divertirsi a ritmo di polpette, birre artigianali o vini del territorio e musica al Polpette in Festival il comfortfood per eccellenza.

“E’ la prima volta che nell’isola – dichiara Francesco Chittari- si organizza un evento che pone al centro la polpetta, una filosofia che diventa un piatto in ogni parte del mondo e in ogni cucina. Cambiando gli ingredienti o le latitudini – continua- il risultato non cambia: si genera una pietanza succulenta che viene amata da tutti”.

“Non possiamo che ritenerci soddisfatti – aggiunge Chittari, uno degli organizzatori dell’evento – di questa prima edizione, sia per la grande qualità e l’impegno che è stato dimostrato da tutti i partecipanti, sia per la risposta che il ‘nostro’ pubblico ha dato: in migliaia hanno risposto ai nostri inviti e hanno voluto dedicare qualche ora a divertirsi con noi.”

Oggi va in scena l’ultimo atto: apertura alle 18 e a seguire, intorno alle 19, Chef Gigi Vitale del GG Bistrot di Catania proporrà in cookingshoow due ricetta che racchiudono la sua storia professionale: una polpetta cacio e ovo e una di melanzane e mentuccia che condivideranno oltre che la preparazione una salsa alla norma.

Alle 21 è la volta dei Joe Billy, bravissimi rockers che concluderanno “Polpette in Festival”.

“Sono orgoglioso di aver messo in piedi con la mia squadra – conclude Francesco-  un altro successo dato, prima di tutto, dai sorrisi che i ragazzi dello staff impegnati a lavorare condividono, nonostante la fatica, con chi ha scelto di partecipare al nostro evento”.

Prossimo appuntamento a Catania il 23, 24, 25 novembre all’ex-Mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena per il BeerCatania.